domenica 8 settembre 2013

Costa Riviera, un nuovo gioiellino...

Ebbene pare che la bella Grand Mistral debba ternare i suoi giorni con la flotta Ibero a novembre. La nave verrà poi ristrutturata e, col nome di Costa Riviera, riprenderà a navigare sotto bandiera Costa. Voci di corridoio vogliono la Costa Voyager venduta a novembre ad una società asiatica. Anche se nulla riguardo la vendita della Voyager è ufficiale, il fatto che la Mistral passi a Costa fa presagire che venga a sostituire la piccola nave. Secondo altre voci, sempre non ufficiali, pare che un'altra nave passerà ad Ibero per sostituire la Mistral, probabilmente una della classe Fantasy di Carnival. 

venerdì 28 settembre 2012

La corsa al gigantismo non si arresta!

Il gigantismo navale sembra non fermarsi. Attualmente è in corso la costruzione della Norwegian Breakaway che sarà peronta per il 2013. Lunga 328 metri e stazzante 144.000 tonnellate verrà affiancata dalla gemella Norwegian Getaway nel 2014. Ma i giganti in arrivo non sono finiti qui. La Royal Caribbean Intl sta portando avanti il progetto Sunshine, nave da 158.000 tonnellate con consegna prevista per il 2014. Nel 2015 si prevede l'arrivo di una gemella della project Sunshine, ed esiste un'opzione per la costruzione, entro il 2016, di una terza nave della classe Oasis (225.000 tonnellate). Inoltre, la stessa NCL ha in studio altre due meganavi da 160.000 tonnellate.

Sotto ho riportato l'elenco delle meganavi previste dal 2013 in poi:
2013: Norwegian Breakaway (144.000 t.s.l.), MSC Preziosa (140.000 t.s.l.), Royal Princess (141.000    t.s.l.)
2014: Norwegian Getaway (144.000 t.s.l), Project Sunshine (158.000 t.s.l.), Super Costa (132.500 t.s.l.),
Regal Princess (141.000 t.s.l.)
2015: Project Sunshine (158.000 t.s.l.), Classe Royal Princess per P&O (141.000 t.s.l.), Aida nuova classe (125.000 t.s.l.)
2016: Classe Oasis (225.000 t.s.l.), Aida nuova classe (125.000 t.s.l.)

Project Sunshine

sabato 8 settembre 2012

La Norwegian Dream diventa SuperStar Gemini

Finalmente dopo anni la Norwegian Dream tornerà a vivere e a trasportare nuovi passeggeri. La nave è stata presa in carico dalla Star Cruises (di cui già era proprietaria) e, dopo importanti lavori di refitting, entrerà in servizio nei mari asiatici per crociere sperimentali dedicate al mercato cinese col nome di SuperStar Gemini. La nave era in disarmo dal 2008, quando fu radiata dalla NCL e rifiutata dalla Louis Cruises

martedì 4 settembre 2012

Ecco i colori della Norwegian Breakaway

Ecco come verrà la prua della nuova Norwegian Breakaway. Il disegno è opera dell'artista Petr Max, il quale applicherà anche la firma sulla prua della nave. Il tema ispiratore è la Grande Mela, città dove verrà posizionata la Norwegian Breakaway a partire da luglio 2013. Seguirà nel 2014 la gemella Getaway, che avrà invece come home-port Miami. La tradizione di dipingere le prue delle navi, iniziata nel 2003, rende le navi NCL uniche nel loro genere e gli viene conferito un bel dettaglio per il loro riconoscimento.


lunedì 3 settembre 2012

Dal 2014 prima nave da crociera cinese

La Cina entra ufficialmente a far parte del mercato crocieristico con una nave da crociera per 2000 passeggeri che sarà pronta nell'autunno 2014. Sarà gestita dalla Pechino Shan Hai Shu Group e avrà come home-port il porto di Xiamen dov'è di concerto in costruzione un terminal passeggeri.

venerdì 31 agosto 2012

Costa Allegra va in demolizione

Alla fine il futuro che era più ovvio per questa nave si è realizzato. La bella Costa Allegra, che nel febbraio scorso è stata vittima di un incendio al largo delle Seycelles con il conseguente immobilizzo della nave in mezzo al mare, è stata venduta per 10 milioni di dollari al più famoso dei cantieri di demilizione: quello di Alang. La nave attualmente presenta le parti vitali della macchina ancora fuori servizio dopo il rogo. L'età, la costruzione e la situazione della nave non l'hanno resa appetibile ne per un ripristino ne per una vendita a terzi. Cosi' era da marzo ormeggiata prima a Savona e poi a Genova, ferma in disarmo, con equipaggio ridotto. La Carnival ha tentato inutilmente di venderla ad altre società. La Costa Allegra era diventata solo una spesa per l'armatore: costo della bachina, costo delle risorse umane a bordo, tasse.

Tutti sanno che la nave precedentemente era una portacontainer, la Annie Johnson. La conversione a nave da crociera era stata commissionata dalla Regent Cruises, e doveva chiamarsi Regent Jewel. A lavori in corso è stata poi acquistata da Costa. La Costa Allegra è stata convertita in nave passeggeri nel 1992 dal cantiere Mariotti di Genova. Inizialmente doveva essere gemella della Costa Marina (174 metri di lunghezza), invece poi si decise di aggiungere un troncone e portarla a 188 metri e destinarla alle crociere caraibiche, che all'epoca erano le più richieste, tutto l'anno. Dopo il suo varo però, visto l'insuccesso che riscosse Costa Classica nel mesi estivi del 1992, si decise di impiegarla per le crociere mediterranee. Durante la sua carriera, la nave ha solcato tutti i mari del mondo, ad accezione dell'Antartide. Nel 1994 era la prima nave Costa che approdava alle isole Spitzbergen. Nel 1998 è stata la prima nave da crociera su cui ho messo piede, e mi ha ospitato per una crociera di 5 giorni in Mediterraneo. Nel 2004, introduceva crociere da Miami verso il Canale di Panama, e nel 2006 verso l'Estremo Oriente. Costa Allegra, così come Costa Marina, è stata una di quelle navi che ha scritto la storia ed ha provveduto alla crescita di Costa Crociere. Grazie Costa Allegra!

Cartolina ufficiale di Costa Allegra nel 1998


domenica 8 aprile 2012

Chiuso per lavoro!

Cari lettori, è arrivato il momento di ripartire per i mari del mondo. Ringrazio tutti quelli che negli ultimi mesi mi hanno letto e commentato, in particolare a Silvano e Giovanni. Ci rivedremo regolarmente da agosto, ma qualche volta vi scriverò per aggiornamenti...

CIAO A TUTTI :-)